Politica

Quale futuro per l'area nord se il diritto alla salute ed alla tutela dell'ambiente non sono rispettati?

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

CAVE UTILIZZATE DALLA CAMORRA PER SMALTIRE RIFIUTI TOSSICI,
UNA DISCARICA DI STATO NON ANCORA TOMBATA, AUMENTO
DELLE MALATTIE ONCOLOGICHE, DEGRADO AMBIENTALE PRESENTE
E PIU' VOLTE DENUNCIATO SULLE STRADE ED ALL'INGRESSO DEL PARCO DELLE COLLINE, UN BENE CONFISCATO CHE POTREBBE RAPPRESENTARE UN PRIMO RISCATTO LEGALE DEL TERRITORIO.
NE PARLIAMO IL 28/1/13 ORE 18,00 PRESSO LA FEDERAZIONE AREA NORD CON:
RAFFAELE DEL GIUDICE PRESIDENTE ASIA, TONINO AMATO PRESIDENTE
COMMISSIONE REGIONALE ECOMAFIA, IL PROF ORTOLANI DELL'UNIVERSITA'
FEDERICO II DI NAPOLI, IL DR. CIANNELLA MEDICO DELL'OSPEDALE MONALDI,
IL CONSIGLIERE COMUNALE ANTONIO FELLICO DELLA FEDERAZIONE DELLA SINISTRA.
MODERA ANNA COPERTINO DI ROAD TV.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quale futuro per l'area nord se il diritto alla salute ed alla tutela dell'ambiente non sono rispettati?

NapoliToday è in caricamento