Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica

Manfredi sindaco, ecco il programma: lavoro, trasporto pubblico e rilancio di Bagnoli le priorità

Completare l’anello della Linea 1, far partire la Linea 6, e la realizzazione della linea 10 verso nord per collegare la stazione TAV di Afragola, tra i punti principali del programma del neosindaco

E' stato eletto sindaco di Napoli al primo turno, con un ampio plebiscito di voti, Gaetano Manfredi, ex rettore della Federico II ed ex ministro del Conte bis. Ecco i punti cardine del programma elettorale di Manfredi e le priorità da realizzare nei primi 100 giorni.

- Crescita lavoro: realizzare una città aperta al lavoro e attrattiva

- Centralità del porto: va rilanciato, migliorando i collegamenti, ma anche spazio all’innovazione per creare una nuova industrializzazione. Valorizzare i waterfront di Napoli, da Est ad Ovest, da San Giovanni a Teduccio al molo San Vincenzo, a Bagnoli

- Trasporti pubblici: completare l’anello della Linea 1, far partire la Linea 6, realizzazione della linea 10 verso nord per collegare la stazione TAV di Afragola, nuovi macchinisti in Anm, rinnovo, grazie al PNRR, del parco autobus

- Rilancio di Bagnoli Urbanistica

-Riqualificazione di immobili abbandonati di proprietà comunale allo scopo di procedere alla riconversione ad uso abitativo e sociale

- Riqualificare le aree urbane pubbliche, soprattutto nelle aree a maggiore criticità; promuovere una rete di sostegno ai giovani per il contrasto alla povertà educativa, alla cultura dell’illegalità, alla criminalità, lavorando con le scuole, con le associazioni culturali e con il terzo settore

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredi sindaco, ecco il programma: lavoro, trasporto pubblico e rilancio di Bagnoli le priorità

NapoliToday è in caricamento