rotate-mobile
Politica

Processo strage Castelvolturno, la regione parte civile

Nel processo contro gli esponenti del clan Setola, accusati dell’omicidio di 6 cittadini extracomunitari nell’agguato del 19 settembre 2008 a Castelvolturno, per la “strage di Castelvolturno”, la regione si è costituita parte civile

La Giunta regionale della Campania si è costituita parte civile nel processo contro gli esponenti della criminalità organizzata del cosiddetto clan Setola, accusati dell’omicidio di 6 cittadini extracomunitari nell’agguato del 19 settembre 2008 a Castelvolturno.

La Giunta ha dato mandato all’Avvocatura regionale di rappresentarla nel processo, che si apre domani, giovedì 12 novembre, presso il tribunale di Santa Maria Capua Vetere.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo strage Castelvolturno, la regione parte civile

NapoliToday è in caricamento