Primarie Pd, De Luca: "Risultato straordinario". Annunziata segretario regionale

"Si comincia a voltare pagina e si crea la possibilità di una svolta in Italia", commenta il presidente della Campania. Il suo candidato Annunziata, intanto, ha vinto la corsa alla segreteria regionale

De Luca e Annunziata

Il valore della partecipazione alle primarie è "straordinario" e "segnala un cambiamento generale di clima nel nostro Paese". È così che il presidente della Regione Campania , Vincenzo De Luca, commenta la consultazione che ha dato al Pd il nuovo segretario.

"Si comincia a voltare pagina e si crea la possibilità di una svolta in Italia - prosegue De Luca - Complimenti e auguri di buon lavoro a Nicola Zingaretti, il cui risultato netto dà autorevolezza al rinnovo della segreteria del Pd. Si apre una nuova stagione nella vita del partito democratico, e come è stato detto nei giorni scorsi la prospettiva di un rilancio del Pd è nell'interesse dell'Italia, non di una parte politica".

 "I dati che arrivano sono straordinari: entusiasma e spinge a ripartire con maggiore determinazione il dato dell'affluenza". È invece il commento su Facebook di Rosetta D'Amelio, presidente del Consiglio regionale della Campania. "Hanno votato circa un milione e mezzo di italiani, indipendentemente dagli eletti alle assemblea nazionale e regionale, ai quali comunque auguro sin da ora buon lavoro, e' stata una grande giornata per la democrazia: un segnale forte che arriva dal popolo in carne e ossa del centrosinistra. Il Partito Democratico ha dimostrato di essere vivo e di poter dare ancora tanto alla società e alla politica italiane. Una prova di forza che ci chiama a maggiore responsabilità: ripartiamo da oggi, ripartiamo dalla voglia degli italiani di dire la propria e di farlo attraverso un soggetto politico di centrosinistra. Un grazie ai tantissimi volontari che hanno impegnato il loro tempo affinche' tutto si svolgesse regolarmente".

La segreteria regionale della campania

A vincere, per quanto riguarda la segreteria regionale campana, è stato Leo Annunziata, sindaco di Poggiomarino. Ha superato gli altri due contendenti ovvero Umberto del Basso De Caro e Armida Filippelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Annunziata è secondo molti l’uomo sul quale aveva puntato il governatore Vincenzo De Luca, più vicino alla mozione Martina che a quella Zingaretti. In definitiva al voto, in Campania, pare abbiano partecipato in 50mila.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento