Primarie: Napoli; Idv sosterrà candidato che guarda a futuro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

"L'Italia dei valori partecipa alle primarie del centrosinistra a Napoli perchè fa parte del centrosinistra a livello nazionale. La prossima settimana promuoveremo un incontro pubblico in cui ufficializzeremo il sostegno ad uno dei candidati alle primarie napoletane, in linea con quanto è stato fatto a Roma e a Milano. Guarderemo con favore coloro i quali portano innovazione rispetto al passato. Non decideremo nel chiuso nelle segreterie ma con i nostri iscritti". L'annuncio è del segretario nazionale Idv Ignazio Messina nel corso di una conferenza stampa a Napoli alla presenza del portavoce nazionale Nello Formisano, del segretario regionale Nello Di Nardo, del consigliere regionale Franco Moxedano, dell'assessore comunale dimissionario Caterina Pace e di numerosi esponenti politici e istituzionali.

"Napoli - ha osservato Messina - poteva essere il punto di partenza di una straordinaria Italia, con un grande progetto di cambiamento con tutto il centrosinistra unito. Purtroppo ciò non si è riuscito ad ottenere, e quindi per coerenza Idv ha deciso di chiedere al proprio assessore, alla fine del mandato, di fare un passo indietro e rimettere in moto il cammino del centrosinistra. Siamo usciti dalla giunta per dare continuità a questo progetto di cambiamento". "A Roma sosteniamo Giachetti, a Milano Sala - ha detto ancora Messina - e a Napoli decideremo presto con una grande assemblea. Napoli è per noi un riferimento importante dove abbiamo una rappresentanza istituzionale numerosa e qualificata. Un grazie a chi sul territorio si è impegnato: ai consiglieri comunali che con coerenza hanno sostenuto questa linea politica, al nostro consigliere regionale Moxedano e al nostro portavoce nazionale Nello Formisano che, anche lui, è stato sostenitore di questa linea di centrosinistra unito che abbiamo fatto in tutte le città italiane, e al segretario regionale Nello di Nardo".

​ Dal canto suo il portavoce parlamentare Nello Formisano ha annunciato che "Italia dei valori presenterà una propria lista alle elezioni amministrative", mentre Caterina Pace. commentando le dimissioni da assessore, ha osservato: "Si chiude un ciclo importante. Sapevo che sarebbe stata una esperienza a termine e con le primarie le strade dell'amministrazione e del partito si sono divise. Ho risposto all'appello del mio partito che mi ha chiesto un passo indietro".

Il consigliere regionale Franco Moxedano ha sottolineato come "Idv non sia un partito legato alle poltrone. Apprezzo dunque la scelta di Caterina Pace di dimettersi. Non sosteniamo De Magistris dopo aver tentato in tutti i modi di mettere insieme il centrosinistra".

Il segretario regionale Nello di Nardo ha aggiunto: "Non siamo in lotta con l'amministrazione ma veniamo da un congresso nazionale che ha scelto il centrosinistra e non la rivoluzione civile di turno".

Torna su
NapoliToday è in caricamento