rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Politica

Liste elettorali, il day after del centrodestra: Diodato 'trova casa' e la Lega ha fiducia. "Non verremo esclusi"

Secondo Severino Nappi "Prima Napoli" correrà regolarmente nonostante ieri abbia fatto tardi alla presentazione delle liste. Dopo la lite con Marco Nonno (FdI), Pietro Diodato si candida con "Maresca sindaco"

La lista "Prima Napoli" è quella promossa dalla Lega per le prossime comunali a Napoli, Lega che correrà senza il proprio simbolo. A quanto pare ieri - nel giorno ultimo per la presentazione di liste e firme all'ufficio elettorale di Soccavo - "Prima Napoli" è arrivata con diversi minuti di ritardo rispetto alla chiusura, mettendo in dubbio la sua presenza alle elezioni.

Il consigliere regionale del Carroccio Severino Nappi, coordinatore della lista e ieri presente alle operazioni, è però convinto che andrà tutto bene. "Sono sereno, come ho già detto ieri. Prima delle 12 i nostri delegati erano nell'ufficio, ci sono testimoni che possono confermarlo. In ogni caso due sentenze del Consiglio di Stato - la 3032 e la 8336, entrambe del 2019 - stabiliscono che un lieve ritardo, quando i rappresentanti della lista si trovino nell'edificio comunale, non comporta l'esclusione essendo prevalente l'interesse alla più ampia partecipazione alle elezioni".

Il caso Diodato: si candida con "Maresca sindaco"

E a proposito della particolare giornata vissuta ieri dal centrodestra a Napoli, con la rissa avvenuta nella sede di Fratelli d'Italia tra Marco Nonno e Pietro Diodato, quest'ultimo ha "trovato casa" e si candiderà con la lista "Maresca sindaco". L'ex consigliere comunale di Napoli e consigliere regionale della Campania, domani lunedì 6 settembre alle ore 18,30 alla Tenuta Astroni aprirà la propria campagna elettorale. L'incontro moderato dalla giornalista Cristiana Barone, verterà su "sviluppo, sicurezza e solidarietà" e vedrà la presenza del professor Francesco De Simone (docente di economia), di don Aniello Manganiello (parroco di Scampia) e di Catello Maresca, candidato a sindaco di Napoli per il centrodestra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liste elettorali, il day after del centrodestra: Diodato 'trova casa' e la Lega ha fiducia. "Non verremo esclusi"

NapoliToday è in caricamento