menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prescrizione, Cantone: «Serve una riforma del processo penale»

Secondo il presidente dell'Anac la riforma proposta dal Governo può essere accettata solo se si accorciano i tempi del giudizio

Anche il presidente dell'Anac, Raffaele Cantone entra nel dibattito sulla riforma della prescrizione in discussione in queste ore in Parlamento. Il numero uno dell'Anticorruzione ne ha parlato a margine di un convegno sulla lotta alla corruzione tenutosi all'Università Partenope di Napoli. Sul decreto il magistrato si è mostrato perplesso rispetto ad alcuni punti proponendo quella che secondo lui è la ricetta utile al miglioramento del processo penale. 

«Si prevede di sospendere i tempi di prescrizione del processo ma c'è un paradosso perché il rischio è di allungare i tempi del processo piuttosto che accorciarli. Per il momento c'è stato un rinvio, quindi se ne riparlerà nel 2020. Se la sospensione della prescrizione venisse stabilita in un sistema capace di rendere i processi veloci, allora si potrebbe anche accettare» ha concluso il presidente dell'Anac. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento