Polizia municipale sotto organico, il comandante Esposito: “Presto 100 assunzioni”

A tempo determinato e per due anni, saranno possibili grazie a fondi del ministero dell'Interno. Fondi per la Città Metropolitana porteranno ad ulteriori 50 assunzioni

Cento nuovi agenti verranno assunti dalla polizia municipale a tempo determinato. È quanto emerge dalla riunione di stamattina della commissione Giovani delo Consiglio comunale cui ha partecipato anche il comandante del corpo Ciro Esposito.

Dei “2300 agenti disponibili al momento della dichiarazione di pre-dissesto – ha fatto il punto Esposito – 1563 sono quelli attualmente in servizio. Di questi, 822 hanno più di sessant'anni e 201 più di cinquanta. Sono 259, invece, gli agenti impiegati esclusivamente in servizio interno a seguito di giudizio del medico competente, e 341 quelli idonei con limitazione”. Numeri che rendono l'idea di quanto i vigili urbani siano in difficoltà.

All'incontro dedicato alle “criticità dell'organico e le prospettive per il futuro”, presieduto da Laura Bismuto, hanno partecipato Rosaria Galiero (Napoli in Comune a Sinistra), Rosario Andreozzi (Dema), Carmine Sgambati (Agorà) e Luigi Felaco (Dema).

Esposito ha spiegato che “molto è stato fatto negli ultimi anni sull'efficientamento e sulla riorganizzazione del corpo dotando gli agenti di divise, auto e apparecchiature radio. Il problema ora resta quello legato alla possibilità di nuove assunzioni”. Ma è stato spiegato dallo stesso Esposito che a breve si procederà, grazie a finanziamenti del Ministero dell'Interno, alla pubblicazione di un bando per l'assunzione a tempo determinato di 100 agenti per due anni.

"Inoltre – ha concluso – con finanziamenti riservati alle Città Metropolitana si potranno assumere 50 agenti a tempo determinato da impiegare in specifici ambiti di competenza, come la tutela ambientale e l'antiabusivismo edilizio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento