menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sorbillo con le sue pizze

Sorbillo con le sue pizze

Via dei Tribunali si anima con le pizze "riMONTIamo" e "KO Berlusca"

L'iniziativa di Gino Sorbillo. I Verdi: "Il nuovo governo deve essere buono come la pizza napoletana. Monti rinunci alla sua indennità mensile di 25mila euro per dare il buon esempio"

I fatti politici delle ultime ore hanno ispirato Gino Sorbillo tanto da presentare questa mattina la pizza dedicata al neo Premier Monti. "Una pizza della speranza - ha fatto sapere Borrelli dei Verdi - Noi ci auguriamo che Monti sia più giusto e corretto del suo predecessore e soprattutto che pensi agli interessi del paese e non esclusivamente ai propri. Sarebbe un bel gesto se rinunciasse ad esempio al suo stipendio da 25mila euro mensili per dare lui per primo il buon esempio. Inoltre ci aspettiamo che non abolisca o accorpi il Ministero dell'Ambiente. E' vero che il Ministro Prestigiacomo ha gestito malissimo il dicastero in questi anni ma il paese ha bisogno di chi si occupi della tutela e difesa dell' ambiente".

"I cittadini presenti a Via dei Tribunali stamane - hanno sottolineato Sorbillo e Borrelli - hanno applaudito quando abbiamo mostrato la pizza "riMONTIamo" con il nuovo basilico "spread" mentre hanno fischiato con rabbia quando abbiamo presentato quella "KO Berlusca". Noi ci aspettiamo che il nuovo Governo sia semplice, buono ed equo come la pizza napoletana".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento