menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stadio San Paolo

Stadio San Paolo

Comune, in Commissione Sport si discute del futuro dello Stadio San Paolo

Si è svolto oggi il primo di una serie di incontri programmati per discutere il futuro del San Paolo. Tema della riunione odierna il piano di fattibilità economico relativo al progetto di ristrutturazione dell'impianto di Fuorigrotta

Presso la Commissione Sport del Comune di Napoli si è svolto oggi il primo di una serie di incontri programmati per discutere il futuro dello Stadio San Paolo. Tema della riunione odierna il piano di fattibilità economico relativo al progetto di ristrutturazione dell’impianto di Fuorigrotta. Sono intervenuti l’Assessore allo Sport Ciro Borriello, il Dirigente del Servizio Gestione Grandi impianti sportivi Emilio Gramanzini, il Dirigente del Servizio Progettazione, Realizzazione e manutenzione impianti sportivi, Andrea Esposito, responsabile del procedimento. La Commissione si riunirà nuovamente sulla questione dopo l’esame della documentazione depositata oggi dagli uffici, mentre domani e venerdì si discuterà della convenzione ponte tra Comune e Società Sportiva Calcio Napoli.

Su invito del presidente della Commissione, Luigi Zimbaldi, l’Assessore Borriello ha ricordato che lo studio è stato presentato il 31 luglio scorso, preceduto dalla consegna di altra documentazione di carattere grafico. Dall’ultimo giorno di luglio sono quindi partiti i 90 giorni previsti dalla legge di riferimento per lo svolgimento della fase istruttoria da parte degli uffici. Parallelamente si sta lavorando alla proposta di convenzione che sarà poi sottoposta all’attenzione delle commissioni e del Consiglio. Il dirigente Esposito, nominato responsabile del procedimento, ha spiegato che è in corso l’istruttoria tecnica del progetto da parte del competente ufficio che, al termine dei 90 giorni previsti dalla norma, esprimerà il proprio parere, propedeutico all’espressione del parere politico sulla sussistenza dell’interesse pubblico al progetto. Solo allora potrà poi procedersi alla redazione del progetto definitivo e all’emanazione del successivo bando di gara, in cui la Società Sportiva Calcio Napoli sarà titolare di un diritto di prelazione. Una procedura complessa, quindi, che vede però gli uffici impegnati in un lavoro che, anche su invito dell’Amministrazione, si spera di concludere prima della scadenza prevista.

Sull’opportunità di una discussione della Commissione sui contenuti di un progetto non ancora a disposizione della Commissione (gli atti completi sono stati poi consegnati in copia oggi dal dirigente Esposito nel corso della riunione), i consiglieri intervenuti hanno espresso diverse considerazioni.


Al termine del lungo confronto, la Commissione ha aggiornato i lavori sul tema, dando appuntamento per l’inizio della discussione sull’argomento della convenzione tra Comune e Calcio Napoli per domani giovedì 10 settembre alle ore 12.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento