Martedì, 21 Settembre 2021

Toninelli-Ciarambino: "Stop al pedaggio in Tangenziale"

L'ex ministro dei Trasporti in appoggio alla candidata presidente per la Regione Campania del Movimento 5 Stelle: "Un balzello illegittimo di una società gestita dai Benetton, con Pomicino presidente"

Dopo Roberto Fico e Vito Crimi, anche Danilo Toninelli è giunto a Napoli per dare sostegno alla campagna elettorale di Valeria Ciarambino, candidata presidente della Regione Campania per il Movimento 5 Stelle. L'ex ministro dei Trasporti si è concentrato sul pedaggio della Tangenziale: "Un balzello illegittimo, imposto da una società che fa capo ai Benetton e presieduta da Cirino Pomicino. Stiamo riportando sotto il controllo dello Stato 3mila chilometri di autostrade e l'obiettivo è quello di ridurre prima ed eliminare poi il pedaggio della Tangenziale di Napoli, unico caso in Italia". 

Una posizione ribadita dalla Ciarambino: "Il pedaggio costa alle famiglia 750 euro all'anno. Inoltre, da un dossier dell'Anac abbiamo scoperto che Tangenziale investe in manutenzione solo il 40 per cento. Troppo poco. La responsabilità è di tutte le forze politiche che hanno permesso che questo scempio andasse avanti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Toninelli-Ciarambino: "Stop al pedaggio in Tangenziale"

NapoliToday è in caricamento