Regionali, la polemica: "Il candidato di De Luca ha definito 'assassini' i partigiani"

Il duro attacco di Nicola Fratoianni, leader di Sinistra Italiana, a proposito dell'ex Lega Domenico Manganiello

A sx Manganiello, a dx Fratoianni

"Complimenti a De Luca per il suo candidato che considera i partigiani degli assassini, che attaccava il governo Conte durante il lockdown, e che è orgoglioso di essere fascista". Il commento è un tweet di Nicola Fratoianni, portavoce di Sinistra Italiana.

Fratoianni rilancia la notizia pubblicata oggi da Repubblica Napoli su Domenico Manganiello, candidato in una lista d'appoggio al governatore De Luca.

Ex Lega, Manganiello su Facebook definì i partigiani "assassini autorizzati". "Visto che nessuno al (sic) il coraggio di dire chi sono stati i partigiani del 25 Aprile e cosa hanno fatto all'Italia e sapere bene se sono stati degli EROI, sappiate che erano solo degli ASSANINI AUTORIZZATI DAI GRUPPI DI LIBERAZIONE!". Questo il post di Manganiello lo scorso 25 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Complimenti anche al Partito Democratico – le parole dell'esponente di Sinistra Italiana – per il loro alleato: una ragione in più per non votarli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento