"L'Inps riveli i nomi dei parlamentari che hanno chiesto il bonus": la petizione

A lanciarla un deputato di Forza Italia, il napoletano Paolo Russo: "La classe politica ha il dovere morale di condannare con fermezza condotte spregiudicate, non rispettose del ruolo"

Il parlamentare napoletano Paolo Russo (responsabile dipartimento Sud di Forza Italia) ha lanciato una petizione per chiedere che il Governo autorizzi - con una norma apposita - l'Inps a rendere noti i nomi dei 5 deputati che hanno richiesto il bonus Covid da 600 euro. "I cittadini italiani hanno diritto di sapere chi, pur non avendone bisogno, ha cercato di approfittare di un sostegno economico riservato a quanti tra autonomi e liberi professionisti sono stati veramente messi in grande difficoltà dalla crisi determinata dal lockdown", si legge all'interno del testo della petizione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il fatto che cinque parlamentari non abbiano sentito l'alto richiamo all'etica dei comportamenti addirittura richiedendo il contributo economico, senza timore dell' imbarazzo o peggio della gogna, la dice lunga sul livello raggiunto in quanto a modelli culturali e di servizio civico", spiega Russo. "La classe politica ha il dovere morale di condannare con fermezza condotte spregiudicate, non rispettose del ruolo che si ricopre e del mandato fiduciario ricevuto attraverso le elezioni dai cittadini". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento