Regionali, Borrelli sui parlamentari che hanno ottenuto il bonus: "Noi siamo puliti"

Il consigliere regionale commenta la notizia dei 5 parlamentari che hanno richiesto il bonus da 600 euro per gli imprenditori: "Il nostro movimento non ha furbetti di sorta"

"La notizia dei 5 deputati che hanno chiesto ed ottenuto il bonus di 600 pensato dal Governo per sostenere gli imprenditori e le partite durante l'emergenza Cpvid-19 è vergognosa. Tra noi non vogliamo assolutamente furbetti di questo genere, per cui tutti i consiglieri regionali e quelli comunali, quelli dei comuni più grandi, dei Verdi, dovranno autocertificare di non aver fatto richiesta del bonus di 600 euro, altrimenti non verranno candidati alle elezioni. Vogliamo che il nostro sia un movimento pulito, trasparente ed onesto, senza furbetti di alcuna sorta". Così Angelo Bonelli, coordinatore dell'esecutivo nazionale dei Verdi assieme al consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e a Fiorella Zabatta, membro dell'esecutivo nazionale dei Verdi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento