rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica Bacoli

Ripristinata la pagina Facebook del Comune di Bacoli: "Grazie, in un solo giorno 1000 seguaci in più"

Il sindaco Della Ragione agli hacker: "Avete sortito il risultato inverso, siete straordinari"

Dopo l'episodio di hackeraggio delle scorse ore, la pagina Facebook ufficiale del Comune di Bacoli è stata ripristinata. Il sindaco Della Ragione, con un post sui social, ha 'ringraziato' provocatoriamente gli hacker per aver "sortito il risultato inverso".

"Un hacker alla volta! Abbiamo ripristinato la pagina Facebook istituzionale del Comune di Bacoli. Voglio ringraziare innanzitutto chi ha voluto danneggiarla. Sì, proprio così. Siete davvero stroardinari. Perché avere sortito il risultato inverso. Difatti, in un solo giorno, registriamo oltre 1000 seguaci in più alla fanpage del Municipio. E riuscirci gratuitamente, senza sponsorizzazioni, è un gran risultato social. La notizia dell’hackeraggio è diventata così virale da essere tra le prime news di Google Italia. Tante migliaia di persone hanno conosciuto l’esistenza della nostra città. Veniteci a trovare. Certo, non troverete la gentile e graziosa signorina di origine asiatiche che, nelle scorse ore, ha intrattenuto numerosi utenti sui social istituzionale del Municipio. Ma resterete comunque ammaliati dal fascino del Castello Aragonese e della Grotta della Dragonara, dalla maestosità della Piscina Mirabilis e Tempio di Venere. Scoprirete il Parco Archeologico Sommerso di Baia, sui fondali marini bacolesi. Potrete attraversare le Terme Romane, l’Anfiteatro di Cuma. Vi brilleranno gli occhi, al cospetto della Casina Vanvitelliana. E poi il lago Fusaro, ed il lago Miseno, il Parco Monumentale di Bellavista, i percorsi naturalistici. I tramonti al pontile di Torregaveta. Ed una Sibilla, adagiata sulle acque di Bacoli. Paesaggi mozzafiato, cucina di altissimo livello. Qui, troverete tutto ciò che fa rima con bellezza, meraviglia, incanto. Qui, troverete tanta gente che lavora da mattina a sera per migliorare il territorio e la comunità tutta. Qui dove il popolo bacolese raggiunge il 92% di raccolta differenziata, anche in piena estate. Quando la popolazione quintuplica. E dove riusciamo ad abbassare le tasse. Vi aspettiamo, nei Campi Flegrei. Permettetemi di ringraziare quanti si sono resi disponibili per risolvere l’hackeraggio della fanpage comunale. In tanti dicevano che ci avremmo impiegato una settimana, dieci giorni. Ci siamo riusciti in appena una giornata, al ridosso dal Ferragosto. Ringrazio la Polizia Postale, la Prefettura, la Questura, Meta, i dipendenti e gli amministratori locali. In particolare, l’ing. Paolo Spirito. Ed i tanti tecnici del settore, e molti amici, che ci hanno offerto le proprie competenze per raggiungere il risultato. Anche di sabato. Da Napoli a Roma, fino agli USA. Grazie davvero. Un abbraccio, infine, ai tantissimi che avete commentato con ironia quanto stava accadendo. Alcuni post, alcune battute, sono state veramente esilaranti. Insieme, affrontiamo ogni ostacolo. Con tenacia. Con il sorriso. Un passo alla volta. Anzi. Un hacker alla volta", scrive il primo cittadino bacolese su Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripristinata la pagina Facebook del Comune di Bacoli: "Grazie, in un solo giorno 1000 seguaci in più"

NapoliToday è in caricamento