Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

De Magistris dichiara guerra al Tar: “Farò un altro provvedimento per evitare assembramenti”

Il sindaco ha interpellato anche il Governo: “Così non si può governare la città. Io non sarò complice di questo andazzo”

 

La dichiarazione del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, resa pochi minuti fa, per commentare l'ordinanza del Tar che ha bloccato il provvedimento con cui il Comune aveva riaperto parchi pubblici e altri spazi cittadini. Il sindaco annuncia un nuovo provvedimento. De Magistris si chiede: “Bloccati dal Tar i parchi aperti, che riducono assembramenti e rischi, perché?”. 

Il primo cittadino è molto duro nei confronti del provvedimento del Tar e ha chiesto l'intervento del Governo perché convinto che “così non si può governare la città. Sta passando l'idea che il governo della città passi per provvedimenti del tribunale amministrativo e della Regione. Io non sarò complice di questo andazzo”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento