menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stadio San Paolo

Stadio San Paolo

L'idea del consigliere Attanasio: "Nuovo stadio a Giugliano su territori liberati da ecoballe"

Il Consigliere Comunale di Napoli lancia una proposta: "Non deturpiamo il San Paolo. Utilizziamolo per l'atletica leggera e per gli sport minori e costruiamo un nuovo stadio a Giugliano, sui 110 ettari di terreno che saranno liberati dalle eco-balle"

"Il San Paolo è un monumento, non deturpiamolo. Utilizziamolo per l'atletica leggera e per gli sport minori e costruiamo un nuovo stadio a Giugliano, sui 110 ettari di terreno che saranno liberati dalle eco-balle". E' questa l'idea di Carmine Attanasio, consigliere comunale di Napoli.

Ad Attanasio non piace il progetto che rivoluzionerebbe l'aspetto dell'impianto di Fuorigrotta: "Parlare di stadio polifunzionale e centri commerciali in una zona che privilegia il piccolo commercio con centinaia di piccole aziende a carattere familiare, è da incoscienti. Il piano che è stato proposto, non convince nessuno e non penso possa convincere la Soprintendenza".

"Il nuovo stadio, con fondi pubblici e privati - prosegue Attanasio - , si potrebbe realizzare a Giugliano nell'area di 110 ettari che dovrà essere liberata dalle ecoballe. Questo permetterebbe di utilizzare una porzione di territorio non più coltivabile e sottrarla ad eventuali future speculazioni, determinando contestualmente lo sviluppo di un'area che al momento è solo paragonabile ad un immenso dormitorio per centinaia di migliaia di residenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento