menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Nuova giunta il 10 maggio": rivoluzione targata de Magistris

Il sindaco: "C'é un tentativo di destabilizzare la città da parte di ambienti che si servono di delinquenti di strada il cui obiettivo è far entrare, nei ruoli in cui si decide, chi vuole mettere le mani su Napoli"

"Il 10 maggio presenterò la nuova agenda politica per Napoli per i prossimi 3 anni e la nuova giunta". Lo ha annunciato il sindaco di Napoli Luigi De Magistris in un Forum nella sede di Napoli dell' Ansa. "Cambio per migliorare", puntando su "allargamento alle forze democratiche, radicamento nella città e passione".

Il sindaco ha poi aggiunto: "C'é un tentativo di destabilizzare la città da parte di ambienti che si servono di delinquenti di strada, il cui obiettivo è far entrare, nei ruoli in cui si decide, chi vuole mettere le mani sulla città".

LE PRIME INDISCREZIONI - "Sto costruendo la nuova agenda in questi giorni, con i miei collaboratori, ma anche con i cittadini, leggendo e-mail e seguendo i social network. Sto lavorando a un allargamento della maggioranza non solo in consiglio comunale ma a tutta la città. I partiti si stanno dissolvendo e Idv, che numericamente è la prima forza in consiglio comunale, vive un momento di grande difficoltà. Vedo invece nascere un partito trasversale della città tra i consiglieri, che si è manifestato recentemente, quando abbiamo vissuto tentativi di destabilizzazione".
"Quanto ai partiti - ha detto ancora De Magistris - ho un ottimo rapporto con il Pd nazionale, sia con Bersani che con Renzi, con Nichi Vendola, e, a livello locale, con i moderati dell' Udc e una parte di centrodestra che fa opposizione costruttiva". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento