Navigator campani, arriva l'accordo: De Luca ha firmato

Dopo un incontro tra il presidente della Regione Vincenzo De Luca e presidente di Anpal Domenico Parisi, si è finalmente sbloccato il caso dei Navigator campani

Buone notizie per la situazione dei Navigator campani dopo gli scontri degli ultimi mesi. Dopo un incontro tra il presidente della Regione Vincenzo De Luca e presidente di Anpal Domenico Parisi, si è finalmente sbloccato il caso dei Navigator campani.

La Regione ha sollecitato sia la stabilizzazione dei lavoratori precari presenti già in Anpal, che la contrattualizzazione dei Navigator sempre con Anpal. La Regione ha chiesto inoltre anche uno sblocco dell'annosa situazione dei precari Bros. 

"Si è concordato un lavoro di lungo periodo per concludere vicende antiche, partendo dall'impegno di non creare più aree di precariato. Sarà bandito a breve il nuovo concorso per 650 nuove assunzioni stabili nei Centri per l'impiego, e si sta lavorando per concludere entro quest'anno il primo concorso bandito dalla Regione per i primi tremila giovani da mandare a lavorare nei Comuni. Stiamo aprendo una stagione straordinaria per il lavoro", è il commento di De Luca.

L'accordo

"La giornata si apre con una buona notizia: lo stallo sui 471 Navigator in campania è finalmente sbloccato.  Ricordiamocelo: il lavoro è dignità", è il tweet del ministro per il Sud e la coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, che ringrazia il governatore della Campania e il presidente di Anpal".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

Torna su
NapoliToday è in caricamento