Napolitano dimesso dall'ospedale San Camillo dopo un mese di ricovero

Il Presidente emerito della Repubblica proseguirà la riabilitazione in un'altra struttura

Napolitano

Arrivano da Roma importanti notizie sulle condizioni di salute di Giorgio Napolitano. Il Presidente emerito della Repubblica, infatti, è stato dimesso dal reparto di cardiochirurgia dell'ospedale San Camillo, dove era ricoverato da circa un mese, dopo il ricovero e l'operazione d'urgenza per la sostituzione della valvola aortica avvenuta nella notte del 24 aprile scorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Napolitano - riferisce Rainews24 - proseguirà ora la riabilitazione motoria in una struttura riabilitativa. Le condizioni cardiache sono buone, riferiscono i medici, così come l'umore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento