Sabato, 13 Luglio 2024
Politica

Movida violenta, Manfredi: "I giovani devono essere seguiti"

Il sindaco di Napoli ha commentato l'ultima rissa registrata nel centro storico. "Controlli e interventi delle forze dell'ordine sono importanti. Dall'altro, dobbiamo lavorare al reinserimento sociale di chi è fuori da tutto".

Napoli e i giovani. Un tema sempre al centro della cronaca soprattutto all'indomani di episodi come quello della mega rissa in centro che ha coinvolto centinaia di ragazzi. Se n'è parlato anche durante l'incontro con il vescovo Domenico Battaglia e il sindaco Gaetano Manfredi all'Istituto Don Bosco.

"E' un tema complesso, su cui c'è grande attenzione da parte non solo del Comune ma anche delle forze dell'ordine della Prefettura - afferma il primo cittadino - noi ci stiamo muovendo in sintonia con il prefetto anche all'interno del patto di sicurezza integrata che abbiamo firmato. Voglio sottolineare che anche in questo weekend ci sono stati degli interventi congiunti da parte della Polizia municipale e delle forze dell'ordine per effettuare i controlli".

Quando si parla di movida violenta il pensiero va subito anche ai concetti di educazione e inserimento sociale, soprattutto per quei ragazzi che oggi sono fuori da tutto: "Il recupero dei nostri giovani - prosegue Manfredi - passa attraverso la formazione, il lavoro e la scuola del fare. E' un percorso molto importante perché significa dare un mestiere a questi giovani, falli rientrare in un percorso sociale che consente loro dignità, formazione, reinserimento. E' uno sforzo molto significativo che noi dobbiamo portare avanti come città. Il nostro percorso sulla dispersione scolastica va proprio in questa direzione. Avremo due direttrici: da un lato l'avvicinamento dei ragazzini che che abbandonano la scuola, fare in modo che possono essere integrati e che possono essere seguiti e curati; dall'altro il recupero dei tanti giovani che si sono già allontanati della scuola e che con la scuola del fare possono trovare quelle motivazioni e quella strada che consente loro reinserimento lavorativo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida violenta, Manfredi: "I giovani devono essere seguiti"
NapoliToday è in caricamento