Trasporti, de Magistris: "Dal 2020 Metro e Funicolare fino all'1 o alle 2 di notte tutti i giorni"

Il sindaco di Napoli duro dopo la mobilitazione dei lavoratori Anm che ha reso indisponibile la Funicolare Centrale sabato scorso: "Uno schiaffo alla città. Abbiamo fatto enormi sforzi per salvare l'Azienda e ringraziamo quella parte di lavoratori che fa il suo dovere"

 

"Un atto ostile, uno schiaffo alla città, inaccettabile e ingiustificabile". Non usa mezzi termini Luigi de Magistris dopo che, sabato scorso, una mobilitazione di una parte dei lavoratori di Anm ha imposto lo stop della Funicolare di Napoli. "Ci hanno costretto a fare un comunicato alle 17 - ha proseguito il sindaco - evidentemente c'è qualcuno che vive nel paese dei privilegi. Abbiamo fatto sforzi enormi per salvare l'Azienda e ringrazio quei lavoratori che ci seguono. Ciò che è accaduto non deve ripetersi. Oggi, gli orari serali sono garantiti su base volontaria dai lavoratori, ma dal 2020 li faremo inserire nei normali turni contrattuali, come avviene per tutti gli altri servizi della città". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento