Renzi non ha dubbi: "Faremo vincere noi De Luca"

Per Matteo Renzi Italia Viva sarà decisiva alle prossime regionali in favore dell'attuale governatore in carica

Matteo Renzi (Ansa)

"Non è Italia Viva il nemico". Matteo Renzi, leader del partito, in un'intervista al Corriere del Mezzogiorno sottolinea che in Campania per le regionali "la partita è tra De Luca e Caldoro, e io credo che sia meglio De Luca. Punto". Insomma, il messaggio a chi sta con De Luca è comprendere che Renzi e i suoi sono parte della squadra.

Nessun dubbio quindi per l'ex premier ed anche ex segretario del Pd, che chiede di capire "lo sforzo straordinario che sta facendo Italia Viva perché anche qui si vinca", dice rivolgendosi alla Campania. "Noi - è il pensiero di Renzi - saremo decisivi per la vittoria di De Luca".

"E se qualcuno si candida o lavora con Italia Viva merita il rispetto di tutti, deluchini compresi - chiosa ancora Renzi - Faremo un risultato superiore rispetto a quello che si si aspetta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A proposito dell'inchiesta sugli appalti Covid, Renzi aggiunge: "Dobbiamo abituarci ad avere sempre lo stesso stile che è quello di rispettare le indagini quando vengono fatte e di commentarle quando vanno a sentenza". "Il giustizialismo sta al garantismo come la dittatura sta alla democrazia - conclude - e su questa vicenda io sono garantista".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento