rotate-mobile
Politica

Governo Monti, Marco Rossi-Doria sottosegretario all'Istruzione

Maestro di strada dal '94 al 2006 nei quartieri spagnoli. Fondatore del progetto Chance. Lavora per la Provincia Autonoma di Trento ed è membro della Commissione nazionale di indagine sull'esclusione sociale

Entra a far parte del nuovo governo Monti anche l’ex maestro di strada Marco Rossi-Doria, in qualità di sottosegretario all’istruzione.

Rossi-Doria è nato a Napoli, classe  1954, ed è diventato maestro elementare nel 1975. Ha insegnato in Italia e all’estero ed è da venti anni formatore di docenti sulle didattiche laboratoriali e le metodologie di contrasto della dispersione scolastica, del disagio e dell’esclusione precoce. Fondatore del progetto “Chance”, assieme a Cesare Moreno, che ha consentito a centinaia di ragazzi a rischio di terminare il ciclo obbligatorio di studi.

Dal 1994 al 2006 è stato maestro di strada nei Quartieri Spagnoli di Napoli.  Nel 2006 Rossi-Doria decide di candidarsi a sindaco di Napoli, ma a vincere le elezioni sarà Rosa Russo iervolino. Durante il governo Prodi di centro-sinistra è stato comandato presso il Ministro della Pubblica Istruzione dove è stato membro della commissione per le indicazioni nazionali della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola media e ha lavorato alle linee guida del nuovo obbligo di istruzione per tutti, fino a 16 anni. E’ membro della Commissione nazionale di indagine sull’esclusione sociale.

Lavora attualmente per la Provincia autonoma di Trento per progetti a favore dei ragazzi in difficoltà e l’innovazione della formazione professionale, oltre a collaborare a numerosi giornali e riviste.

L’ex maestro è anche membro dell’assemblea  nazionale dei democratici. «La sua nomina è un bel segnale per questa città» ha commentato il segretario regionale pd Amendola
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Governo Monti, Marco Rossi-Doria sottosegretario all'Istruzione

NapoliToday è in caricamento