rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica

Mara Carfagna si è dimessa dal consiglio regionale campano

Da ieri Mara Carfagna non è più consigliere regionale della Campania. Il ministro eletta con 56000 voti ha così risolto la questione del doppio incarico con il Parlamento preferendo il suo ruolo di ministro

Mara Carfagna, il ministro per le pari opportunità, nonostante i suoi 56000 voti ottenuti alle elezioni regionali, non è più consigliere regionale in Campania.
Dovendo risolvere la questione del doppio incarico con il parlamento, ha preferito la poltrona di ministro a quella di consigliere regionale. A poco più di due mesi dalle elezioni quindi, Mara Carfagna, rinuncia alla sua carica in Campania così come dichiara lei stessa: "La mia è stata una decisione sofferta perché i napoletani che hanno voluto esprimere la loro preferenza per me, mi hanno chiesto di entrare a Palazzo Santa Lucia, sono stati davvero tanti, un numero superiore alle mie attese. Li voglio ringraziare ancora, uno ad uno, tutti: sono oltre 56 mila".

"Ho già consegnato la lettera di dimissioni al presidente del Consiglio regionale della Campania, ed è stata protocollata: non si torna più indietro".
Resta da chiedersi cosa ne pensano 56000 persone che l'hanno preferita nella cabina elettorale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mara Carfagna si è dimessa dal consiglio regionale campano

NapoliToday è in caricamento