rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Politica

Carfagna, quasi-endorsement a Maresca: "Bene candidati società civile"

Il ministro per il Sud non si sbilancia ma vede con favore "la convergenza di Lega e FdI su una tradizionale posizione di Forza Italia" di non candidare "professionisti della politica"

Mara Carfagna non si è sbilanciata a proposito del prossimo candidato alla poltrona di sindaco di Napoli del centrodestra, ma ha lasciato intendere che i presupposti per un nome condiviso ci sono.

"Le elezioni si svolgeranno in autunno e c'è tutto il tempo di arrivare a decisioni condivise", ha detto il ministro per il Sud. Non si dice preoccupata per il centrodestra ancora alla ricerca di candidati sindaci condivisi nelle grandi città, a cominciare da Roma e Milano, oltre che per Napoli.

Secondo l'esponente di Forza Italia, il rinvio all'autunno del voto può solo aiutare i leader della coalizione a confrontarsi sul merito per trovare soluzioni unitarie.

E a proposito del nome del pm Catello Maresca per Palazzo San Giacomo spiega: "La convergenza di Lega e FdI su una tradizionale posizione di Forza Italia, quella di selezionare candidati nella società civile anziché tra i professionisti della politica, è una novità importante che faciliterà le scelte".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carfagna, quasi-endorsement a Maresca: "Bene candidati società civile"

NapoliToday è in caricamento