Legge di stabilità in Regione: nuove norme per b&b, cala la tassa auto

Stanziati circa 6 milioni di euro per la Fondazione Teatro San Carlo, contributi per gli studenti ischitani, per i Comuni che vogliono creare aree verdi e per i cittadini con disabilità

Il Consiglio Regionale della Campania ha approvato, a maggioranza, con 29 voti favorevoli e 15 contrari delle opposizioni, la Legge di stabilità regionale 2020, sulla quale il Presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca ha posto la questione di fiducia, e il Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2020- 2022 della Regione Campania.

“Quest’anno è stato fatto un buon lavoro per dare vita ad una legge di stabilità molto ampia che va a rifinanziare leggi importanti, come quella sulla cultura, per il Teatro San Carlo, l’illuminazione dei monumenti, per il turismo, per le politiche sociali e per i trasporti, un lavoro molto intenso che ha impegnato la Commissione e oggi il Consiglio” – ha detto il Presidente della Commissione Bilancio, Francesco Picarone. 

“L’ultima legge di stabilità e di bilancio evidenzia la totale mancanza di visione di questa maggioranza regionale e l’incapacità della Giunta De luca di incidere sulla vita dei cittadini risolvendo le principali problematiche della Campania” – ha detto la capogruppo del M5S, Valeria Ciarambino – per la quale “non viene data alcuna risposta alla mancanza di lavoro, dato che il Piano lavoro servirà solo a sostituire i dipendenti che andranno in pensione negli enti locali, né alla sanità in una Regione in cui le persone muoiono quattro anni prima di quelle che vivono in altre Regioni. Il nostro movimento aveva presentato numerose proposte per migliorare la legge di stabilità, tra cui una serie di interventi a sostegno della natalità e per il trasporto pubblico nelle aree interne”. 

 “Anche Forza Italia ha presentato numerosi emendamenti qualificanti, come quello finalizzati a migliorare la flotta per i trasporti marittimi, per i trasporti su gomma sull’isola d’Ischia e per fra fronte alle gravi conseguenze delle ultime violente mareggiate” – ha sottolineato la consigliera Maria Grazia Di Scala.

“Oggi è l’ultimo Bilancio di questa legislatura, ci aspettavamo interventi su ambiente, penalizzato dal blocco degli impianti dei rifiuti, sui trasporti, che vedono i treni della Circumvesuviana divenuti noti in tutta in Italia per le condizioni disastrose, e sulla sanità, per la quale è positiva l’uscita dal commissariamento ma le condizioni del sistema sono catastrofiche” – ha sottolineato il capogruppo di FI Armando Cesaro.

“Quest’ultimo bilancio di legislatura conferma l’ottimo lavoro fatto nei diversi settori della Regione" – ha evidenziato Vincenzo Maraio (Psi), "In particolare, la Campania è l’unica regione che ha contrastato il piano di riparto nazionale dei fondi per gli asili nido, che penalizza le regioni del Sud, e, sul turismo, ha iniziato un percorso per stabilire regole nel settore dei Bed & Breakfast”.

Questi i principali contenuti della Legge di Stabilità per l’anno 2020.

- Il Piano industriale triennale della società unica del Polo ambientale, derivante dal processo di fusione delle due partecipate pubbliche SMA e CAS, ed un apporto al capitale di dotazione di automezzi per un valore di almeno 7,5 milioni e di risorse finanziarie per almeno 5 milioni.
- La ristrutturazione dei mutui in essere al 31 dicembre 2019 al fine di ridurre il costo del debito regionale.
- Il riordino e la razionalizzazione delle partecipazioni regionali in fondazioni.
- La domiciliazione bancaria della tassa automobilistica dal 1° gennaio 2020 con conseguente riduzione dell’importo del 10%.
- La lotta allo spreco alimentare attraverso accordi che la Regione sottoscrive con associazioni di categoria rappresentative degli operatori del settore alimentare.
- L’istituzione dei distretti economici e funzionali al fine di incentivare le attività economiche e imprenditoriali nell’ambito delle aree Zes. 
- Un contributo di euro 100.000,00 per la internazionalizzazione delle imprese.
- Il Marchio identificativo delle attività ricettive di “Bed & Breakfast” con l’iscrizione di tali attività in apposito Albo regionale.
 - Un fondo per incentivare la mobilità ciclistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli stanziamenti

Stanziamento pari ad euro 5.770.000,00 per la Fondazione Teatro di San Carlo;  stanziamento di euro 3.000,00,00 per la Fondazione Villaggio dei Ragazzi; stanziamento di euro 140.000,00 per far fronte all’esonero dal pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio universitario in favore degli studenti residenti nei Comuni dell’isola d’Ischia coinvolti nel sisma del 21 agosto 2017; finanziamento di euro 100.000,00 per assicurare il tempestivo soccorso a seguito di chiamata ai numeri di emergenza e per dotare ciascuna Centrale Operativa Territoriale di un efficace sistema di geolocalizzazione del chiamante; contributo di euro 3.000.000,00 per Città della Scienza;  contributo di euro 100.000,00 ai Comuni per l’acquisto e la installazione nelle aree verdi pubbliche di giochi destinati ai bambini con disabilità; contributo di euro 100.000,00 per consentire la valorizzazione dei beni di interesse storico-culturale della regione Campania per l’inserimento nelle liste dei patrimoni dell’umanità Unesco; stanziamento di euro 150.000,00 per istituire il Premio Pasta di Gragnano; stanziamento di euro 100.000,00 per il Fondo per la prevenzione e il contrasto del cyberbullismo; contributo di euro 200.000,00 per il Consorzio Centro Meridionale per il Museo dello Sport; contributo di euro 500.000,00 per le Terme di Castellammare di Stabia;  contributo di euro 240.000,00 per le Fondazioni di comunità delle province campane per sostenere iniziative culturali delle giovani generazioni;  contributo di euro 200.000,00 per il fondo “Dopo di Noi” destinato ai cittadini con disabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doccia fredda Tocilizumab, Ascierto: "Nessun risultato statisticamente significativo"

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Fabio Fulco convola a nozze: l’attore di Un Posto al Sole sposerà Veronica

  • Mascherine all'aperto obbligatorie nel napoletano: scatta l'ordinanza

  • Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento