Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Comunali Napoli 2021, Manfredi incontra Enrico Letta: "Impegnato per vincere al primo turno"

Il candidato sindaco: "Coalizione coesa e anche politicamente molto compatta"

Manfredi (foto Ansa)

"Sono impegnato per vincere al primo turno e per avere un grande successo con la coalizione che è una coalizione coesa e anche politicamente molto compatta". Lo ha detto Gaetano Manfredi, candidato sindaco di Napoli della coalizione di centrosinistra e del Movimento 5 Stelle, che alla Festa dell'Unità di Napoli ha incontrato il segretario del Pd Enrico Letta.

"Quello che chiedo ai partiti che mi sostengono - le parole di Manfredi riportate da Adnkronos - non è solo un impegno per me, ma un impegno per la città. Sono molto contento che il segretario Letta lo abbia ribadito: la città ha bisogno di un forte impegno nazionale perché rappresenta una sfida per il Paese, ha bisogno di sostegno di investimenti e sarà all'altezza della sfida. Abbiamo l'ambizione di essere una grande capitale europea e non mancheremo questa occasione di dare il nostro contributo alla ripartenza dell'Italia".

L'ex Ministro dell'Università ha parlato anche della decisione di Sergio D'Angelo di ritirare la sua candidatura a sindaco per sostenerlo: "Con D'Angelo c'è stato un confronto sui programmi e sui temi, in particolare il tema dei divari è uno di quelli che mi sta particolarmente a cuore perché le sofferenze sociali che sto toccando con mano sono una delle grandi sfide che abbiamo davanti".

Sulla possibilità che sulla sua candidatura confluiscano altri candidati dell'area di centrosinistra Manfredi ha poi aggiunto: "E' chiaro la porta è sempre aperta, ma noi dobbiamo ora lavorare per la sfida finale, per raggiungere il risultato che ci prefiggiamo, cioè la vittoria al primo turno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali Napoli 2021, Manfredi incontra Enrico Letta: "Impegnato per vincere al primo turno"

NapoliToday è in caricamento