rotate-mobile
Politica

Gaetano Manfredi proclamato sindaco: "Necessaria una grande ripartenza per Napoli, degna della sua storia"

L'ex rettore emozionato per la proclamazione ufficiale presso la Corte d'Appello di Napoli

 "Sono un po' emozionato, mi scuserete. Volevo ringraziare la presidente Garzo e tutti coloro che hanno lavorato al raggiungimento di questo risultato della proclamazione, tutte le autorità presenti". Sono le prime parole del sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, dopo la proclamazione presso la Corte d'Appello.

Alla cerimonia, insieme a Manfredi, accompagnato dalla moglie, erano presenti il questore di Napoli Alessandro Giuliano, il presidente del Tribunale Elisabetta Garzo, il procuratore generale presso la Corte d'Appello di Napoli, Luigi Riello e il presidente della Corte d'Appello Giuseppe De Carolis Di Prossedi.

"Sfida collettiva"

"Sono consapevole dell'onere della carica che assumo oggi, ma anche profondamente convinto che la città sente la necessità di una grande ripartenza, di un futuro che guardi veramente a una dimensione della città che sia degna della sua tradizione e della sua storia. Su questo ci sarà il mio massimo impegno. Il mio pensiero va ai napoletani che sicuramente contribuiranno con le loro qualità e la loro essenza a questo grande progetto e alle tante persone che soffrono, per mancanza di lavoro, di futuro, per le prospettive difficili che questo momento complesso propone loro. Io sono convinto che il grande spirito di solidarietà e impegno tipico della nostra città sarà in grado di dare una risposta a tutti. Su questo c'è il mio impegno. È un momento molto importante, questa è una sfida collettiva. Io spero che riusciremo a interpretarla nel migliore dei modi, mettendo tutte le mie forze, questo spirito comune di una nuova ripartenza della città", le parole del sindaco.

"Niente fascisti"

"Sicuramente non potrà far parte della nostra maggioranza, la nostra è una maggioranza antifascista, se si è infiltrato un fascista non può stare con noi", le parole del sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, riferendosi al caso di Vincenzo Sollazzo, sollevato da NapoliToday, eletto al consiglio dell'ottava Municipalità con la lista a sostengo di Manfredi 'Azzurri per Napoli'.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaetano Manfredi proclamato sindaco: "Necessaria una grande ripartenza per Napoli, degna della sua storia"

NapoliToday è in caricamento