Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica

Ecco Cettina Del Piano, lady Manfredi: "La mia vita con un concreto idealista"

Lavora all'ospedale di Nola, verrà a vivere a Napoli. È la compagna del nuovo sindaco di Napoli sin dai tempi del liceo

La "first lady"a Palazzo San Giacomo è adesso Cettina Del Piano, moglie di Gaetano Manfredi e sua compagna di vita fin dai tempi del liceo. Lavora all'ospedale di Nola, internista che si occupa di nutrizione artificiale, dopo anni di trincea al Pronto soccorso. Si trasferirà a Napoli con suo marito.

"In tre mesi siamo stati al centro di una rivoluzione", racconta al Corriere del Mezzogiorno. "Amo moltissimo Napoli e sono impaziente di viverla pienamente". Lei continuerà a fare avanti e indietro da Nola. Farà base a Napoli come del resto la figlia 21enne della coppia, Sveva. Il segreto di una unione così lunga? "Impegnarsi giorno per giorno e avere molta pazienza", nonché comprensione e curiosità: "Mi sono molto appassionata al suo lavoro e lui al mio".

Alla domanda se più contenta o preoccupata, Del Piano spiega di essere felice del risultato al di sopra delle aspettative per il marito. "Sono preoccupata per chi pensa che si possa fare tutto e subito. Si può e si deve fare tantissimo, ma con la consapevolezza che ci sono tempi tecnici diversi per ciascun fronte aperto".

Pregi e difetti di Gaetano Manfredi secondo la sua metà: "È un uomo di grandi valori" ma "non sa fermarsi, si lascia fagocitare dal lavoro senza pensare alla stanchezza che poi presenta il conto".
E sulle voci scherzose a proposito della rigidità degli ingegneri – come appunto il marito – conclude: "Gli ingegneri hanno una attitudine alla concretezza, pur avendo grandi slanci nella progettazione: con un ossimoro li definirei concreti idealisti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco Cettina Del Piano, lady Manfredi: "La mia vita con un concreto idealista"

NapoliToday è in caricamento