rotate-mobile
Politica

Manfredi: "Fondi del Pnrr per gli asili nido di Napoli"

"Occorre investire in politiche di welfare mirate nelle quali il Comune deve essere parte attiva", spiega il candidato sindaco di centrosinistra e M5s a Napoli

Gaetano Manfredi candidato sindaco di Napoli del centrosinistra e del M5s, punta sugli asili: "Ricomincio dagli asili nido. Nella nostra città ci sono pochi asili rispetto a quanti ne servirebbero e hanno un costo spesso pesante da sostenere per una famiglia", ha spiegato oggi.

"La provincia di Napoli - prosegue - conta 8,9 posti in asili nido su 100 bambini a fronte di una media del Centro-Nord di 32 posti che si avvicina al valore indicato dall'Europa. Con i fondi del Pnrr possiamo investire risorse per aumentare il numero di asili nido a Napoli e abbassare le rette di accesso. Il nido non deve essere un lusso né una spesa onerosa per le famiglie, ma piuttosto un sostegno vero alla natalità e al futuro della nostra città. La struttura inaugurata qualche giorno fa al Policlinico Federico II rappresenta una bella notizia per tutta la città. Ben vengano le iniziative aziendali, ma sono prima di tutto le Istituzioni che devono giocare un ruolo decisivo. A Napoli gli asili nido sono pochi e mai gratuiti. Due condizioni che costringono le donne a scegliere tra lavoro e famiglia, mortificando quel principio di autodeterminazione femminile che le nostre mogli e compagne hanno conquistato con fatica nel tempo".

"Occorre investire in politiche di welfare mirate - conclude Manfredi - nelle quali il Comune deve essere parte attiva".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredi: "Fondi del Pnrr per gli asili nido di Napoli"

NapoliToday è in caricamento