Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

Manfredi: "L'appello di monsignor Battaglia chiede a noi candidati una riflessione"

Le parole del candidato sindaco di centrosinistra e M5s a Napoli dopo la lettera scritta sull'Avvenire dall'arcivescovo di Napoli

Gaetano Manfredi

Gaetano Manfredi, candidato sindaco di Napoli per centrosinistra e M5s, ha risposto a distanza all'arcivescovo di Napoli, monsignor Battaglia, che su Avvenire aveva lanciato un appello al mondo politico soffermandosi soprattutto sul Pnrr.

"L'appello lanciato da monsignor Battaglia – spiega l'ex ministro dell'Università – impone una riflessione a chi si candida a esercitare la funzione di classe dirigente al Sud. Chiede alla politica di riaccendere la fiamma della speranza e ritessere i fili della fiducia: intenti che condividiamo in pieno e che stiamo provando a tradurre in realtà nel percorso avviato insieme ai soggetti che sostengono la mia candidatura a sindaco".

Manfredi proprio dalle colonne del quotidiano della Cei, aveva lanciato "l'idea di un grande patto di contrasto alla povertà educativa da far sottoscrivere ai sindaci del Mezzogiorno. La vera sfida che abbiamo tutti di fronte sul piano politico e istituzionale, Governo, Unione europea, Regioni e Comuni, è saper coniugare la necessaria ripresa dell'economia reale con la riduzione delle diseguaglianze sociali, ampliate dalla pandemia tramutatasi in una sindemia".

Per Manfredi a Napoli questa urgenza "è ancora più stringente. Occorrono nuove politiche di welfare che vedano protagoniste tutte le forze sane della città, nell'ottica non solo di 'difendere', ma anche di far 'vivere' i diritti primari delle persone, troppo spesso ignorati in questi anni. Dobbiamo essere all'altezza della sfida, dando risposte concrete, innanzitutto applicando le direttrici del Recovery plan, in modo da cogliere le sollecitazioni rivolte da Battaglia a tutti noi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredi: "L'appello di monsignor Battaglia chiede a noi candidati una riflessione"

NapoliToday è in caricamento