rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Politica

Musto risponde a de Magistris: "Ereditato disastro economico. Abbia il buon senso di tacere"

Il consigliere comunale risponde ad alcune recenti dichiarazioni dell'ormai ex sindaco

Il consigliere comunale Luigi Musto interviene, con una lunga nota, nel dibattito che riguarda le condizioni economiche in cui versa il Comune di Napoli, rispondendo alle recenti dichiarazioni dell'ormai ex sindaco Luigi de Magistris.

"Trovo stucchevoli,gratuite e fuori luogo,come già affermato dal Sindaco Manfredi,le parole dell'ex primo cittadino Luigi De Magistris rilasciate negli ultimi giorni tramite i suoi canali social. Preferisco non sciorinare ancora una volta numeri da capogiro che hanno fatto capire subito al consiglio comunale e a qualsivoglia cittadino, il disastro economico ereditato da 10 anni di vecchia amministrazione e che richiederebbe dall' ex Pm quel buon senso che gli imporrebbe perlomeno di tacere piuttosto che mettersi a creare dibattiti su un passato fallimentare talmente oggettivo!!

A cosa ci si vuole appellare,ad una legge prevista dal Governo Draghi che sarà a regime solo tra due anni??!! Nessuno ha chiesto nulla da queste parti come in migliaia di Comuni Italiani,e se non opporsi al riconoscimento oggettivo di ciò che è la mole enorme di lavoro che taluni Sindaci e Assessori svolgono in città Capoluoghi come il nostro sembra immorale a taluni,dovremmo rivedere il concetto di moralità in tutta la sua interezza riferito anche al recente passato.

Se questa amministrazione da poco insediatasi e di cui mi sento orgogliosamente parte come membro di maggioranza,riuscirà come sta dimostrando in poche settimane con la grande figura Istituzionale del Suo interlocutore principale,ad essere così coesa,concreta e risoluta nel chiedere ed ottenere le attenzioni dal Governo centrale che erano finora mancate,allora si' che tornerà ad avere quella importanza stategica che da sempre gli appartiene per il rilancio proprio e dell'Italia intera.

È finito ci si rassegni,il tempo dei "Masanielli" moderni che in nome di una presunta identità ci hanno isolato per troppo tempo da una sinergia indispensabile con la Regione e il Governo di Roma. È il tempo dei fatti e aldilà di gratuite polemiche a cui non vogliamo dar seguito,sono certo che quanto prima la mia e la NOSTRA NAPOLI riprendera' a correre come non mai....è ciò che vogliamo ed è ciò per cui saremo al fianco dell'unico Sindaco che può fare tutto ciò!!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musto risponde a de Magistris: "Ereditato disastro economico. Abbia il buon senso di tacere"

NapoliToday è in caricamento