menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Su Cosentino il procuratore di Napoli: “Indagini continuano”

Giovandomenico Lepore il procuratore di Napoli commenta la decisione della giunta della Camera di respingere la richiesta d'arresto nei confronti di Cosentino e dichiara: “non ci impedisce di proseguire negli accertamenti e di continuare nelle indagini”

La decisione della giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera di respingere la richiesta d'arresto nei confronti di Nicola Cosentino per Giovandomenico Lepore, il procuratore di Napoli non è una sconfitta e soprattutto "non è un blocco alle indagini che su Cosentino continuano".

  Questo non ci impedisce di proseguire negli accertamenti  
Dichiara Lepore: "Ci dobbiamo attenere alla decisione del Parlamento, decisione che rispettiamo ma non è una sconfitta. Noi e il Parlamento abbiamo ruoli diversi, noi abbiamo inteso la questione in un modo, loro in un altro. Questo non ci impedisce di proseguire negli accertamenti e di continuare nelle indagini - sottolinea - la richiesta d'arresto respinta non è un blocco. Se troveremo elementi bene, se non ne troveremo allora ci fermeremo. Intanto le indagini continuano"
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento