menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lamura di An: trovare sede alla scuola settembrini

La scuola materna Settembrini è stata giudicata inagibile. Per risolvere il problema il capogruppo di An in Consiglio comunale Carlo La Mura, lancia la proposta: “Il Sindaco rifletta sull'ipotesi di abbattere l'edificio comunale di piazza Cavour”

In una nota il capogruppo di An in Consiglio comunale Carlo Lamura ha lanciato questa proposta: “Il Sindaco rifletta sull'ipotesi di abbattere l'edificio comunale di piazza Cavour e lo impieghi invece per la scuola materna 'Settembrini'".

La proposta nasce dal problema della scuola Settembrini, giudicata inagibile: "Già a partire da domani mattina oltre 100 bambini napoletani non potranno più frequentare la loro scuola materna. E' il caso della scuola Settembrini', sezione della scuola materna dell'Istituto comprensivo statale 'Casanova'. Questa scuola è ospitata in un edificio privato assolutamente non idoneo e gli è stata notificata l'inagibilità dall'Ufficio sicurezza del Comune di Napoli".

Secondo Lamura, già prima della chiusura dello scorso anno scolastico la dirigenza dell'Istituto aveva avvertito il Comune di Napoli "dello stato di pericolosità, gravato da fitti passivi a carico dell'Amministrazione di palazzo San Giacomo".

Nell'occasione, ha aggiunto Lamura, venne proposto di utilizzare alcune "aule perfettamente agibili e funzionali del cosiddetto 'palazzaccio' di piazza Cavour, dove attualmente c'é la direzione dell'Istituto comprensivo e la Scuola media 'Casanova'".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento