menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Caldoro

Caldoro

Caldoro: "Le nostre idee per attirare investimenti imprese in Campania"

Il presidente della Regione, ospite di Radio Marte, ha affrontato molti argomenti di attualità, dalla situazione del lavoro e dell'economia in Campania, fino al tema caldo dei trasporti

"Bisogna investire in sicurezza e snellire la burocrazia". Sono questi i cardini su cui il presidente della Regione Stefano Caldoro intende puntare per rilanciare l'economia in Campania.

Il governatore, ospite della trasmissione di Gianni Simioli "La Radiazza", in onda su Radio Marte, ha esposto le sue idee per riuscire ad attirare gli investimenti di imprese sul nostro territorio: "Per far sì che imprese da fuori decidano di venire ad investire in Campania, è fondamentale lavorare sulla sicurezza. Molte aziende, per timore, scelgono altre zone per i loro investimenti e non dobbiamo più permettere che ciò avvenga".

Un altro tema centrale è quello relativo alla burocrazia: "Bisogna assolutamente snellire le procedure, per non scoraggiare gli investitori. La Regione Campania ha in campo un progetto chiamato "Burocrazia zero", da sperimentare nella nostra area, che ridurrebbe ad un arco temporale di soli 30 giorni la concessione di tutte le autorizzazioni necessarie per le imprese. La speranza è che l'Europa accolga le nostre richieste su questo tema e ci consenta di partire con questa sperimentazione".

Impossibile per il presidente Caldoro non affrontare anche il tema dei trasporti, particolarmente caldo nelle ultime ore: "I tagli del 40% del Governo sul trasporto locale si sono rivelati una vera e propria mazzata. Con questa forte riduzione dei fondi a nostra disposizione, siamo stati costretti a razionalizzare le linee ed i dipendenti e a ridurre gli stipendi dei dirigenti. Il problema non è risolvibile a breve, ma abbiamo stilato un programma per farcela nel minor tempo possibile".

Un ultimo passaggio poi sull'Imu, per la quale il governatore della Campania ha espresso tutta la sua contrarietà, definendola "una tassa profondamente ingiusta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento