Venerdì, 22 Ottobre 2021
Politica Fuorigrotta

Municipalità X, intervista al candidato presidente Sangiovanni: "Priorità a manutenzione e partecipazione"

Le parole del candidato sostenuto dalla coalizione di Gaetano Manfredi

Si avvicinano le elezioni amministrative a Napoli, in programma i prossimi 3 e 4 ottobre. A rinnovarsi – oltre alla carica di primo cittadino – non è soltanto il consiglio comunale, ma anche i consigli della 10 Municipalità in cui la città è divisa, e quindi i presidenti di queste.

Nel dettaglio, questa serie di interviste riguarda la X Municipalità (Bagnoli e Fuorigrotta). Abbiamo fatto le stesse tre domande a tutti i candidati alla presidenza: ecco come ha risposto Carmine Sangiovanni, della coalizione a sostegno del candidato sindaco Gaetano Manfredi.

LE INTERVISTE AGLI ALTRI CANDIDATI

1) Quali sono i principali problemi della X Municipalità, e su cosa si impegna immediatamente di agire?
"La Decima Municipalità attualmente vive, come tutta la città di Napoli, un momento negativo sotto molti punti di vista. Una delle priorità su cui la nuova amministrazione della Municipalità dovrà impegnarsi è di intervenire nella quotidianità cercando di migliorare la qualità della vita dei cittadini della nostra comunità. Partire dai problemi che sono sotto gli occhi di tutti e fare in modo che le strade e le piazze di Fuorigrotta e Bagnoli possano essere vissute in maniera adeguata grazie ad una buona manutenzione (pulizia, spazzamento, potatura, cura del verde, diserbamento strade)".

2) Quelle relative all'area ex Italsider e all'ex Nato sono due vicende irrisolte da lungo tempo. Che posizione ha al riguardo?
"Rispetto all’ordinarietà la Municipalità ha le competenze dirette ed è giusto impegnarsi nella risoluzione di tali questioni. Sulle grandi tematiche che caratterizzano la Decima Municipalità e non di diretta competenza municipale noi ci impegneremo a coinvolgere i comitati e le associazioni, che operano da anni sul territorio, e tutti cittadini per chiedere un contributo di idee da sottoporre all’amministrazione centrale".

3) In molti lamentano, sia per motivi di quiete che di viabilità, lo sviluppo della movida a Bagnoli e la presenza dello stadio Maradona in un quartiere popoloso come Fuorigrotta. Cosa ne pensa?
"Tali ataviche problematiche conosciute da sempre e mai risolte saranno oggetto di priorità della municipalità che insieme a tutti gli organi competenti e gli attori in campo valuteranno le soluzioni più idonee e opportune".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipalità X, intervista al candidato presidente Sangiovanni: "Priorità a manutenzione e partecipazione"

NapoliToday è in caricamento