menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità: riunione in comune per gli ospedali di Avellino

A Palazzo Lucia si è svolta una riunione sulla questione del piano di riordino della rete ospedaliera dei territori campani. Fissato un nuovo incontro per lunedì prossimo con i sindaci interessati

Si è svolta in sala giunta a palazzo Santa Lucia una riunione sulla sanità con le organizzazioni sindacali regionali e alcuni amministratori della Provincia di Avellino. Ieri, sono scesi in piazza a Napoli in migliaia per pretestare contro la chiusura degli ospedali.

All'incontro erano presenti il subcommissario alla Sanità Giuseppe Zuccatelli, il responsabile della segreteria del Presidente per i rapporti con le OO.SS. Antonino Di Trapani, i consiglieri regionali Antonia Ruggiero, Sergio Nappi e Ettore Zecchino, i rappresentanti sindacali della Cgil Teresa Granato, Cisl Nino Di Maio e Mario Melchionna, Uil Davide Sarnataro e Ugl Costantino Vassaliardis e Vincenzo Femiano.

Nel corso dell'incontro, il sub commissario Zuccatelli ha dato la disponibilità a emanare una direttiva ai commissari Asl affinché garantiscano le relazioni sindacali nella fase di attuazione del piano di riordino della rete ospedaliera dei vari territori della Campania, anche attraverso il coinvolgimento delle istituzioni locali.

Al termine della riunione, è stato confermato che lunedì 18 alle ore 17 si terrà un ulteriore incontro a Santa Lucia, per approfondire il tema, a cui parteciperanno il subcommissario Zuccatelli, il presidente della Provincia di Avellino, i sindaci di Bisaccia, Sant'Angelo dei Lombardi e
Avellino, le confederazioni sindacali regionali e provinciali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl, il commissario Asl Florio e i consiglieri regionali interessati.

 

Le foto della manifestazione a Napoli contro la chiusura degli ospedali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento