rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Prestigiacomo-De Magistris, c'è l'impegno bipartisan sui rifiuti

L'incontro a Roma. Promesso "un forte impegno comune, supportato dal consorzio, per accrescere i livelli di raccolta differenziata" all'interno della città e nelle zone coperte dal servizio

È avvenuto nelle scorse ore a Roma l'incontro, nella sede del Ministero a largo Carlo Goldoni, tra il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Argomento principale: i rifiuti.

LA RIUNIONE - Presenti il vicesindaco partenopeo Tommaso Sodano e il direttore del Conai Walter Facciotto. Tra le promesse, quella di "un forte impegno comune, supportato dal consorzio, per accrescere i livelli di raccolta differenziata" all'interno della città e nelle zone coperte dal servizio. Questo riguarderà soprattutto i materiali da destinare al riciclo con "l'obiettivo di raggiungere entro dicembre 330 mila abitanti". Insieme al sindaco partenopeo, il ministro dell'Ambiente ha inoltre ribadito che sulla questione del ciclo dei rifiuti di Napoli c'è "la volontà di collaborare per trovare soluzioni concrete, condivise e rapide per i principali nodi ancora da sciogliere".


L'APPUNTAMENTO - La prossima settimana la Prestigiacomo sarà a Napoli per presentare un programma di ulteriore ampliamento della raccolta differenziata. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prestigiacomo-De Magistris, c'è l'impegno bipartisan sui rifiuti

NapoliToday è in caricamento