Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Marano: consiglio straordinario sull'inceneritore

Da SEL la proposta di discutere ed approvare un documento che impegni l'amministrazione "ad utilizzare tutti i luoghi e le sedi istituzionali per bloccare questo ennesimo scempio"

Ecoballe

Oggi a Marano consiglio monotematico e straordinario per discute della prossima costruzione di un inceneritore a Giugliano.

L'impianto, che dovrebbe essere utilizzato per smaltire le ecoballe stoccate sul territorio, è fortemente osteggiato da tutti i comitati ambientalisti, da molti esponenti politici e dalla cittadinanza residente nei comuni a nord di Napoli. L'area in questione è già vittima di numerosi scempi ambientali: roghi tossici, discariche legali e abusivi, sversamenti e interramenti di rifiuti pericolosi. Un territorio che necessita al più presto di bonifiche, dove la mortalità per tumore è aumentanta in modo spaventoso.

"Per tutte queste ragioni - spiega Stefania fanelli, segretario cittadino del circolo di Sinistra Ecologia e Libertà di Marano - attraverso il consigliere comunale Michele Palladino , chiediamo al Sindaco, all’intera amministrazione comunale ed all’intero consiglio comunale di discutere ed approvare un documento che verrà illustrato durante la seduta consiliare monotematica".

Nel documento, premesso che Marano si era già impegnata per una politica di rispetto ambientale con una delibera del 2010, i rappresentanti di SEL chiedono che "l’amministrazione comunale di Marano esprime una chiara volontà di netta contrarietà alla costruzione dell’inceneritore di Giugliano. Che si impegni ad utilizzare tutti i luoghi e le sedi istituzionali per bloccare questo  ennesimo scempio nel pieno rispetto della LEGGE 87/ 2007,a partire da un’azione strategica, unitamente agli altri comunali affinchè si impugni tale decisione attraverso un ricorso congiunto al TAR. Che si impegni, nel pieno rispetto della convenzione di Aarhus,  a coinvolgere e dare ascolto alla propria comunità in lotta, che si oppone all’ennesimo stupro del proprio territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marano: consiglio straordinario sull'inceneritore

NapoliToday è in caricamento