Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Next Generation, Amendola: "A Napoli si possono realizzare progetti sull'idrogeno"

"Nell’area metropolitana di Napoli ci sono possibilità non solo per la cultura ma anche per l’innovazione", spiega il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega agli Affari Europei

Amendola

"Nel Next Generation i tempi sono definiti. Nel 2022 l'impegnativa e nel 2026 il termine. Tutto ciò che è scritto nel Piano deve avere una metrica di spesa e nell'area metropolitana di Napoli ci sono possibilità non solo per la cultura ma anche per l'innovazione. Ho visto in Italia molti progetti sull'idrogeno e credo che si possano realizzare anche a Napoli come quelli contro lo spreco d'acqua". Lo ha detto il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega agli Affari Europei Enzo Amendola, intervenendo nella trasmissione Barba&Capelli in onda su Radio Crc Targato Italia.

Amendola ha parlato anche delle prossime elezioni comunali a Napoli, per le quali nei mesi scorsi era spuntato anche il suo nome: "Dal punto di vista dell'impegno sono rimasto dov'ero ed è un posto di responsabilità perché serve a tutti i ministri sull'asse Roma-Bruxelles. Seguo con interesse ma non sono coinvolto su Napoli. I dirigenti del Pd devono rafforzare l'alleanza, non credo negli unti del Signore. Serve una squadra e si sceglie chi la unisce. Se uno vuole andare lontano deve camminare con tante persone. La priorità a Napoli è solidificare l'alleanza e un programma, non lo è un nome. Gli uomini della provvidenza hanno sempre fatto una brutta fine. Il mio compito è seguire tutte le vicende nel Paese".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Next Generation, Amendola: "A Napoli si possono realizzare progetti sull'idrogeno"

NapoliToday è in caricamento