menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(immagini di repertorio)

(immagini di repertorio)

"Hikikomori", la Commissione Scuola del Comune di Napoli scende in campo

Un ciclo di incontri con le scuole per fare informazione e prevenzione sul fenomeno dei giovani che scelgono l’isolamento dal mondo

Un ciclo di incontri con le scuole per fare informazione e prevenzione sul fenomeno dei giovani che scelgono l’isolamento dal mondo, i cosiddetti “Hikikomori”. È la proposta della Commissione Scuola del Comune di Napoli, presieduta da Chiara Guida, che ha incontrato i referenti dell’associazione "Oltre la Tenda" che da anni collabora con le scuole sui temi del disagio giovanile

Sarà organizzato dalla commissione Scuola nel corso delle prossime settimane il primo di una serie di incontri dedicati alla sensibilizzazione di docenti e allievi delle scuole superiori sul tema degli “Hikikomori”, i giovani che scelgono l’isolamento volontario dal mondo esterno rimanendo chiusi in casa.

Osservato per la prima volta in Giappone negli anni 80, il fenomeno si è poi diffuso in tutto il mondo occidentale ed è dal 2014 che si studia in Italia dove,secondo la stima dell’omonima associazione che se ne occupa, interessa circa 100 mila persone, prevalentemente di sesso maschile, tra adolescenti ed adulti. Non una patologia, ma un disagio sociale, che porta però con sé una serie di situazione patologiche parallele che nei casi più gravi possono condurre anche al suicidio. Una situazione molto complessa, difficile da sostenere per le famiglie, alle prese con figli che rinunciano agli scambi sociali per una vita al chiuso in compagnia di computer e smartphone, rispetto alla quale manca ancora una sensibilità diffusa, strategie di intervento definite e un quadro normativo di riferimento.

Per diffondere l’informazione e la prevenzione del fenomeno, i consiglieri Elena De Gregorio (DemA) e Stanislao Lanzotti (Forza Italia) hanno condiviso con la presidente Chiara Guida la proposta di favorire l’incontro delle scuole superiori con gli esperti dell’associazione “Oltre la Tenda”, rappresentati da Maria Beatrice Giordano e Lorenzo Pace, che già da tempo sono impegnati su questo fronte con appuntamenti formativi negli istituti superiori sui temi di maggiore interesse per gli adolescenti.

Saranno convocati in prima battuta dirigenti scolastici, docenti, e una rappresentanza di studenti e genitori di alcuni istituti superiori, per allargare nel corso di incontri successivi la platea dei partecipanti. La presidente Guida ha anche proposto di tenere ulteriori incontri formativi su altri temi più strettamente connessi alla fascia di età fino a 6 anni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento