Politica

Popolarità amministratori locali, de Magistris nelle retrovie tra i sindaci. Terzo posto per De Luca tra i Governatori

Indagine annuale 'Governance Poll' effettuata da Noto Sondaggi per Il Sole 24 Ore

Dalla tradizionale indagine annuale 'Governance Poll', effettuata da Noto Sondaggi per Il Sole 24 Ore, viene evidenziata la popolarità degli amministratori pubblici. Un sondaggio che coglie i trend degli amministratori locali 16 mesi dopo lo scoppio della pandemia, in una fase che oggi non è più dominata dai contagi e dalla crisi economica, ma dalle prospettive di ripresa di tutte le attività grazie al crescendo della campagna di vaccinazione. 

Gradimento sindaci e Governatori

Luca Zaia e Antonio Decaro si confermano anche nel 2021 gli amministratori locali dal più elevato indice di gradimento in Italia, rispettivamente con il 74% dei consensi per il presidente della Regione Veneto e con il 65% per il sindaco di Bari. Cala il gradimento per Virginia Raggi a Roma, che si posiziona al 94esimo posto, ma non va meglio a Luigi de Magistris, che in autunno terminerà il secondo mandato, che è al penultimo posto in Italia con il 35% delle preferenze. Peggio di lui solamente Salvo Pogliese di Catania, con il 30 per cento dei consensi.

Tra i governatori Stefano Bonaccini (Emilia Romagna, PD), con una crescita del 6%, raggiunge quota 60% e scalza dal secondo posto Massimiliano Fedriga (Friuli Venezia Giulia, Lega), il quale tra l'altro deve condividere il terzo gradino del podio con Vincenzo De Luca (Campania, PD) entrambi al 59%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Popolarità amministratori locali, de Magistris nelle retrovie tra i sindaci. Terzo posto per De Luca tra i Governatori

NapoliToday è in caricamento