Conte alla Sanità: "Rione ricco di talento. Napoli tornerà città di prestigio"

Il leader del Movimento 5 Stelle ha confermato il suo appoggio incondizionato alla candidatura a sindaco di Gaetano Manfredi: "La situazione economico-finanziaria è difficile, ma abbiamo le idee chiare"

La pizza, il fiocco di neve, i selfie, le strette di mano e un continuo bagno di folla. Giuseppe Conte mette il timbro sulla campagna elettorale di Napoli e, come aveva già fatto a luglio, regala al candidato sindaco del centro-sinistra Gaetano Manfredi un'inaspettata giornata sommerso dalla gente. 

Il Movimento 5 Stelle sceglie il Rione Sanità per presentare i candidati al Comune e alla III Muncipalità. E' un mix di nomi nuovi e vecchie conoscenze. Tra le fila dei pentastellati anche chi con il percorso dei grillini ha avuto poco a che fare come Ciro Borriello, due mandati da assessore nella Giunta de Magistris; e chi come Francesca Menna, anche lei assessore arancione fino a pochi giorni fa, è stata prima cacciata dal Movimento per poi essere ripescata. "E' un nuovo inizio per noi - ha spiegato Roberto Fico - e ciò significa anche accogliere personalità di indubbio spessore. Per me la garanzia è Manfredi". 

Ma è stata soprattutto la giornata di Giuseppe Conte, giunto quando la presentazione in piazza Sanità era già cominciata. Giusto il tempo di un fugace saluto dal palco per poi lanciarsi tra la folla. L'ex premier ha passato in rassegna tutti gli esercizi commerciali, si è fermato a parlare con gli automobilisti, con i passanti, con due giovani appena sposati. 

"Conosciamo la difficoltà di questa sfida - ha affermato - Napoli vive una situazione economico-finanziaria molto delicata ed è per questo che è nato il patto per la città. Gaetano Manfredi è la persona giusta per risollevare le sue sorti e portare Napoli a essere una meta di pregio. La Sanità è un quartiere che rappresenta la periferia del centro, ma è un luogo pieno di talento. Mi sembra di essere a Montparnasse, a Parigi". 

Conte non ha dubbi sulle liste: "Le abbiamo inviate preventivamente alla Commissione Antimafia per essere ancora più sicuri, ma la soglia di attenzione sulle possibili infiltrazioni deve restare altissima".  

Sullo stesso argomento

Video popolari

Conte alla Sanità: "Rione ricco di talento. Napoli tornerà città di prestigio"

NapoliToday è in caricamento