rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Politica

Addio all'ex senatore Francesco de Notaris: tante le sue battaglie per la città di Napoli

Si è spento il coordinatore delle Assise di Napoli e del Mezzogiorno d'Italia fondate da Gerardo Marotta e Antonio Iannello nel 1991

Grave lutto nel mondo della politica e della cultura. E' scomparso all'età di 77 anni Francesco de Notaris, coordinatore delle Assise di Napoli e del Mezzogiorno d'Italia fondate da Gerardo Marotta e Antonio Iannello nel 1991, ed ex Senatore della Repubblica nella XII legislatura per la Rete.

Con le Assise De Notaris ha condotto importanti battaglie per Napoli e per il Mezzogiorno, come quelle per la salvaguardia del Centro Storico patrimonio Unesco, per la tutela e la riqualificazione di Bagnoli, per il recupero di Napoli Est e delle periferie.

"Se un parlamentare si giudica per la sua attività, il disegno di legge poi divenuto legge sull'obiezione di coscienza al servizio militare è stato il segno tangibile di quella meravigliosa sensibilità umana che ha caratterizzato il suo impegno politico. Napoli ed il Mezzogiorno d'Italia perdono l'uomo, ma non la sua testimonianza valoriale, che continuerà ad ispirare quei fortunati giovani che lo hanno conosciuto. Quegli stessi giovani cui non ha mai fatto mancare il suo disponibile e sincero sostegno", ricordano in una nota le Assise.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio all'ex senatore Francesco de Notaris: tante le sue battaglie per la città di Napoli

NapoliToday è in caricamento