Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica

Consiglio Comunale, osservato minuto di silenzio per Fidel Castro

Prima dell'inizio dei lavori, il Consiglio Comunale di Napoli ha osservato questa mattina un minuto di silenzio per ricordare l'ex presidente cubano

Il Consiglio Comunale di Napoli si è aperto questa mattina in via Verdi alla presenza di 28 consiglieri.

Prima dell'inizio dei lavori, l'aula ha osservato un minuto di silenzio per ricordare la morte di Fidel Castro.

A commemorare l'ex leader cubano è stata la consigliera Elena Coccia (Napoli in Comune a Sinistra).

La consigliera Coccia ha ricordato Fidel Castro come brillante avvocato, famoso per le sue arringhe passate alla storia, "un uomo che ritenne che la libertà del suo popolo e lo svincolo dalla dittatura di Batista e dall'imperialismo americano dovessero essere assolutamente garantiti, che ha resistito all'imperialismo e che si è impegnato inoltre contro l'Apartheid sudafricano e per la situazione in Angola".

Sulla scomparsa di Castro, è intervenuto anche il consigliere Andrea Santoro (Napoli Capitale), che a sua volta si è soffermato sui lati oscuri di una "dittatura che ha lasciato vittime e si è macchiata di crimini omofobi, generando molti esuli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale, osservato minuto di silenzio per Fidel Castro
NapoliToday è in caricamento