Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Fico: “A Napoli ha vinto la mia linea. Mai più con le destre”

Il presidente della Camera si prende i meriti per la scelta del candidato

"È stato un lavoro lungo, meticoloso e faticoso, ma è un progetto che va avanti ormai da quando c'è stato il cambio di governo con il Pd. Su molte cose ci siamo trovati bene e abbiamo lavorato, con i dem di Napoli, per arrivare fino a qui". Così a Repubblica il Presidente della Camera, Roberto Fico, commenta la vittoria di Gaetano Manfredi alle amministrative di Napoli, dove "non mi sono candidato perché faccio il presidente della Camera, ma ero sicuro fin dall'inizio che la scelta di Gaetano fosse quella giusta. I dati lo dimostrano ampiamente. Il 60 per cento è un risultato che va oltre le mie aspettative. L'alleanza con il Pd servirà al Paese nel momento in cui dimostreremo che in città difficili siamo in grado di lavorare al meglio. È la politica del buon governo quella che dobbiamo costruire, della buona amministrazione per trasformare la città. Se riusciremo a farlo arriveranno i risultati a livello nazionale". "Ero convinto si vincesse al primo turno - prosegue Fico - ma numeri così alti erano impensabili. Dimostrano la forza di una persona autorevole e riconosciuta, che non ha mai urlato in campagna elettorale, ma ha parlato solo di temi. E la forza del progetto del Pd e del Movimento. A livello nazionale significa che abbiamo una possibilità in più di fare il bene del Paese. Alla vittoria politica qui a Napoli però deve corrispondere una vittoria del buon governo e della buona amministrazione. È su questo che costruiremo in modo più saldo il campo largo nazionale per il 2023, col Pd e con chi condivide i valori ambientali, la transizione ecologica, la difesa dei diritti umani". Mai più con la destra come dice Conte? "Questa è la mia idea - dichiara - Oggi non posso che confermarlo". Quanto al resto d'Italia, il presidente della Camera commenta: "Se escludiamo un attimo Roma, a Milano abbiamo sempre storicamente avuto difficoltà. A Bologna è la prima volta che andiamo in coalizione e vinciamo. Sappiamo che Chiara Appendino non si è ricandidata, quindi a Torino non c'era la nostra sindaca uscente, che secondo noi ha lavorato molto bene. Questo ha pesato. Ringrazio Valentina Sganga che si è candidata, ma era prevedibile che senza Chiara sarebbe stata più dura. A Roma aspettiamo i risultati definitivi. Sono convinto che Virginia abbia fatto un buon lavoro, ma è lei che deve parlare di Roma".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fico: “A Napoli ha vinto la mia linea. Mai più con le destre”

NapoliToday è in caricamento