rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

De Magistris sull'Europa: "I governi devono fare di più per un vero cambiamento dal basso"

Le dichiarazioni del sindaco Luigi de Magistris rese a margine del convegno dei Cavalieri del Lavoro su Europa e futuro.

"Le imprese napoletane devono avere un ruolo fondamentale nella nuova Europa", così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a margine di un convegno dei cavalieri del lavoro. "La nuova Europa - ha aggiunto - deve superare le rigidità degli ultimi anni, i vincoli, l'asfissia e deve avere la capacità di creare giustizia sociale. Dai cittadini ai governi nazionali tutti devono spingere per un'Europa forte con maggiore uguaglianza e giustizia sociale, che metta in campo un piano di investimenti  che possa coniugare impresa, industria, lavoro, tutela e difesa dell'ambiente e che metta al centro l'umanità ovvero che tuteli le persone, che sappia affrontare diversamente il rapporto con Africa e Medioriente". "Un'Europa - prosegue de Magistris - amica di altri continenti ma mai più subalterna. E che un giorno si possa realizzare il sogno di Ernesto Rossi e Arturo Spinelli, cioè un'Europa forte unita dalle diversità dal Portogallo alla Russia. Insomma un'Europa forte con un volto umano, che deve avere una politica di difesa e politica estera che ora non ha. L'Europa è ancora a forte trazione franco-tedesca e l'Italia deve svolgere un ruolo importante e avere le idee chiare e l'autorevolezza per capire fino in fondo che Europa vuole costruire".

Sullo stesso argomento

Video popolari

De Magistris sull'Europa: "I governi devono fare di più per un vero cambiamento dal basso"

NapoliToday è in caricamento