rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024

Scontro De Luca-Speranza, Enrico Letta: "Il ministro ha nostra fiducia"

Il segretario nazionale del Pd commenta lo scontro legale in atto tra Regione Campania e Ministero della Salute sui fondi della Sanità: "Non ho parlato con nessuno dei due, ma Roberto ha il mio totale appoggio e puntiamo su di lui"

Se non è una presa di distanza poco ci manca. Nell'eterna querelle tra Vincenzo De Luca e il ministro della Salute Roberto Speranza Enrico Letta sembra optare per il secondo. Da alcune settimane lo scontro è passato dall'essere semplicemente dialettico alle aule di tribunale, con la Regione Campania che ha fatto ricorso contro il Ministero in merito alla ripartizione del fondo dellla Sanità: "Non ho parlato con nessuno dei due - ha affermato Letta, a Napoli per la commemorazione dell'ex segretario generale della Cgil Guglielmo Epifani - ma quello che posso dire è che Roberto Speranza ha il mio pieno appoggio nel presente e per il futuro. Continueremo a puntare sul ministro Speranza". 

Parole che saranno state mal digerite dal presidente della Regione che durante tutta la crisi Covid non ha lesinato frecciate più o meno violente al ministro e alle misure prese per affrontare la pandemia. Ma quello che ha acceso lo scontro è il atto che il Governo abbia totalmente ignorato la richiesta di De Luca di rivedere il riparto dei fondi destinati alle Regioni per la Sanità. La Campania, ha denunciato più volte il governatore, otterrebbe una quota pro-capite tra le più basse d'Italia. L'ex sindaco di Salerno figurerebbe ancora tra le fila del Pd, ma negli anni non ha mai risparmiato stilettate ai suoi, come dimostra la sua campagna elettorale per la rielezione a Palazzo Santa Lucia senza mai utilizzare il logo del parito. 

Video popolari

NapoliToday è in caricamento