menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

IL LUNGO GIORNO DELLE ELEZIONI | La Campania al voto: la diretta

Dalle 7 alle 23 si vota per eleggere il Presidente della Regione e i 50 componenti del Consiglio Regionali. In provincia di Napoli si elegge anche il Sindaco in 27 comuni. A cura di V. Scotti - M. Parisi

Domenica 31 maggio in Campania si vota dalle 7 alle 23 per eleggere il Presidente della Regione e i 50 componenti del Consiglio Regionale. In provincia di Napoli si vota anche per eleggere il Sindaco in ben 27 Comuni. NapoliToday seguirà la giornata con una lunga diretta in tempo reale.

(COME SI VOTA - FAC-SIMILE SCHEDA REGIONALI - LISTE E CANDIDATI REGIONALI - I COMUNI AL VOTO IN PROVINCIA DI NAPOLI - TUTTE LE INFORMAZIONI)

LA DIRETTA

ORE 23,00 - Seggi chiusi

ORE 20,00 -  Un giovane di 21 anni è stato denunciato dai carabinieri a Casavatore per avere tentato di votare due volte, la seconda al posto di un'altra persona.

ORE 19,00 - A quattro ore dalla chiusura dei seggi elettorali, in Campania per le Regionali alle ore 19,00 ha votato il 35,92% degli aventi diritto al voto.

ORE 18,00 - Il presidente di una sezione elettorale di Cardito, è stato denunciato dalla Polizia per aver fotografato la propria scheda elettorale durante il voto. Dopo essere stato scoperto dalle forze dell’ordine, l'uomo, come riporta l'agenzia OmniNapoli, ha rassegnato le dimissioni “per motivi di salute”

ORE 17,30 - Ad Ercolano due persone sono state identificate per aver comprato il voto di due elettori per una cifra di 20 euro l'uno. Il blitz, come riferisce l'agenzia OmniNapoli, è stato effettuato dagli agenti della Digos

ORE 14,00 - Per le Comunali in provincia di Napoli alle 12,00 ha votato il 22,13%. Il dati più elevato a Casola (30,09%), il più basso a Quarto (15,61%)

ORE 13,30 - Affluenza alle ore 12,00: in Campania ha votato il 13,9% degli aventi diritto al voto

ORE 13,25 - Il candidato presidente per il Movimento 5 Stelle, Valeria Ciarambino, ha votato di buon mattino a Pomigliano d'Arco, suo paese natale. Voto nel quartiere Vomero, presso la Scuola Morelli in via Merliani, per il candidato presidente della lista MO! Marco Esposito, al quale in un primo momento era stato negato il diritto di essere fotografato. Ha votato, invece, a Salerno, a metà mattinata, il candidato del centro-sinistra Vincenzo De Luca

ORE 13,21 - Il candidato di Sinistra al Lavoro alla presidenza della Regione Campania, Salvatore Vozza, ha votato questa mattina, intorno alle 11,30, a Castellammare, nel seggio allestito presso la scuola media 'Stabiae'.

ORE 12,43 -  Il Presidente uscente della Regione Campania, Stefano Caldoro, candidato alla Presidenza per il centrodestra, si e' recato alle urne stamani, a Napoli, poco dopo le 11:30, nella sezione elettorale del liceo "Tito Lucrezio", in via Manzoni. In completo grigio, senza cravatta, Caldoro era con la moglie, Annamaria Colao, la figlia Alessia e la suocera.

ORE 12,20 -  Ad Anacapri, uno dei due comuni dell'isola di Capri corrispondente alla parte "alta" dell'isola, i cittadini sono chiamati oggi ad esprimersi anche su un referendum consultivo indetto con un decreto del sindaco Franco Cerrotta. Oggetto del referendum è la delibera del Consiglio comunale che stabilisce che le sale da gioco, le sale scommesse e i pubblici esercizi nei quali sono collocate slot machine o new slot devono essere distanti "almeno 150 metri dai cosiddetti luoghi sensibili quali: scuole, luoghi di culto, cimiteri, impianti sportivi, centri giovanili, attrezzature balneari, spiagge, sportelli bancari, postali o bancomat". i cittadini di Anacapri risponderanno quindi anche al quesito: "Sei favorevole a tenere distanti dai luoghi sensibili i locali che ospitano le slot machine e le new slot?".

ORE 12,10 - Ha fotografato il voto con il telefono cellulare ma è stato sorpreso e denunciato dalla Polizia di Stato. E' successo a Napoli, in un istituto comprensivo di piazza Neghelli, nel quartiere Bagnoli.

ORE 11,28 -  Il presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone ha votato questa mattina nel suo seggio a Giugliano in Campania. Per Cantone due schede, quella delle elezioni regionali e quella delle elezioni amministrative: Giugliano, dopo due anni di commissariamento per infiltrazioni camorristiche, sceglie infatti oggi anche il sindaco e i componenti del Consiglio comunale. Giugliano, con i suoi 120mila abitanti, è il comune non capoluogo di provincia più popoloso d'Italia.

ORE 7,00 - Seggi aperti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento